A Venezia con i bambini: qualche suggerimento!

Venezia con i vostri bambini: dobbiamo dire che questa è una città meravigliosa ma, per non annoiare i nostri piccoli compagni di viaggio, meglio non esagerare con le visite a chiese e musei. Per questo, ogni tanto, crediamo sia importante fare qualcosa di dedicato al loro puro divertimento e per questo abbiamo preparato questa piccola lista di idee dove trovare la soluzione ideale per rendere felici tutti e far vivere a tutta la famiglia la vacanza in una delle città più belle del mondo!

Forse pochi sanno che a Venezia ci sono luoghi dove i bambini possono correre e giocare liberamente: si tratta dei famosi campi o campielli tra i quali suggeriamo Campo Santa Margherita, Campo Santa Maria Formosa, Campo della Bragora ma soprattutto Campo San Giacomo dell'Orio. Questo campo è vicino ad alcune scuole ancora attive a Venezia e offre compagni di gioco "locali" nel caso in cui i tuoi figli ne abbiano bisogno.

Molto bella è anche la Serra dei Giardini che si raggiunge anche in vaporetto (fermata ACTV Giardini) da San Marco: rimarrete estasiati visto che la Serra è un piccolo angolo di verde davvero magico e molto carino per un momento di relax anche per mamma e papà. Sempre vincente con i bambini è un bel giro in gondola. Tuttavia, poiché questo programma è piuttosto costoso, ti consigliamo di prendere le gondole dei traghetti che trasportano merci e persone da una parte all'altra del canale. A Venezia ce ne sono diversi e, anche se il tour è un po' breve, questa soluzione regala comunque grandi emozioni.

Se vi trovate in zona Dorsoduro non perdetevi una visita allo squero che è il cantiere dove ancora si realizzano le gondole a mano. Il posto è piccolissimo, ma vedere gli artigiani all'opera è straordinario. Questa forma di artigianato si sta progressivamente perdendo, quindi la visita allo squero può essere anche un utile motivo per parlare ai nostri bambini dell'importanza e della bellezza degli oggetti ancora realizzati artigianalmente: pezzi unici e irripetibili! Ma cosa può rendere assolutamente indimenticabile il pomeriggio di un bambino? Un bel gelato: allora dovete andare alle Zattere e assaggiare il cosiddetto 'Gianduiotto' alla gelateria Nico: il gianduiotto è un 'mattone' di gelato gianduia immerso in un bicchiere di panna montata. Ce ne sono anche da asporto e vi assicuriamo che sono deliziosi. Una bella idea, con gelato e un po' di sole, è anche quella di proseguire per Rialto e andare a vedere il mercato del pesce coperto: l'atmosfera è veramente veneziana e tra battute, pacchi di vendita e parole in dialetto a dimostrare la bontà del pescato, una mattinata passa davvero in allegria.

 

Image
Image
Image
Consigliati per te