La calle più stretta di Venezia

La calle più stretta di Venezia è Calletta Varisco ed è larga solo 53 cm. La città però ha tante calle come questa… seguiteci per scoprire i tanti piccoli gioielli che fanno parte di una Venezia poco conosciuta ma incredibilmente affascinante! Come dicevamo, la calle più stretta di Venezia è la Calletta Varisco che si trova a Cannaregio, poco distante dalle Fondamenta Nove e dal Campiello del Pestrin. Se la guardiamo adesso, sembra strano avere due edifici così vicini tra loro: bisogna però tenere presente che Venezia ha sempre avuto una grande mancanza di spazio e che la cosa più importante è sempre stata la possibilità di raggiungerla rapidamente diversi luoghi a piedi. È per questo che Venezia ha più di 3000 calli per circa i suoi 15 chilometri quadrati di estensione. Dopo Calletta Varisco, la seconda calle molto stretta è Calle de l'Ocio Grosso (58 cm) al Casello, seguita da Calle de la Raffineria (59 cm) a San Cassiano e Calle Stretta che, nel sestiere San Polo, va da Campiello Albrizzi a il Sottoportico della Furatola: questo è largo "solo" 65 cm. Possiamo poi citare i 68 cm di Calle di Ca' Zusto, nei pressi di Riva di Biasio, e tanti altri che non raggiungono il metro di larghezza. Mentre passeggi per Venezia, se trovi una di queste calli non esitare ad entrare e vivere anche la città: antiche mura, finestrelle che spesso hanno piantine che ne impreziosiscono le cornici, profumo di acqua salata che rende l'ombra all'interno della calle molto suggestiva, per non parlare del magico silenzio che mitiga il rumore dei tuoi passi mentre cammini ...

Image
Image
Image
Consigliati per te