Venezia: dove è stato inventato il 'profumo'...

Non molte persone sanno che il profumo, come lo conosciamo oggi, è stato inventato a Venezia. La nostra storia comincia all'inizio del XII secolo, quando l'unico modo per ottenere una fragranza speciale per il corpo era usare un balsamo oleoso (l'unguentum) che, però, non era molto efficace...

Infatti nel XII secolo, se si voleva ottenere un profumo speciale si doveva usare un balsamo, che veniva prodotto con grasso e olio. Questi elementi venivano utilizzati per-i loro componenti grassi che potevano trattenere, anche se non a lungo, gli aromi delle spezie e dei legni aromatici.

All'epoca dei grandi viaggi commerciali verso l'oriente, i mercanti veneziani tornavano a Venezia con aromi, oli profumati ed essenze aromatiche. Anche se la moda di profumare il corpo era già diffusa anche in Europa, il problema rimaneva comunque quello di trattenere l'aroma e di evitare la sensazione poco piacevole del grasso o dell'olio sulla pelle.

A Venezia c'era un gruppo speciale di professionisti chiamati spezieri. Praticavano guarigioni naturali con piante ed erbe (trova il tuo appartamento proprio nel cuore della zona degli spezieri!) Tuttavia, erano anche coinvolti nell'alchimia e questa pratica ha probabilmente portato all'idea di diluire per la prima volta l'unguentum con acqua e acquavite. Così facendo, gli spezieri diedero origine a un composto líquido che aveva molti fatti positivi: prima di tutto, era privo dell'odore oleoso che inevitabilmente era presente nell'unguentum. In secondo luogo, la sublimazione della parte alcolica era un buon mezzo per enfatizzare il profumo dei componenti aromatici (vuoi essere vicino alla Ruga degli Spezieri, la zona dove c’erano gli spezieri? Allora dai un'occhiata qui!).

Ora puoi immergerti nel mondo di questo affascinante profumo a palazzo Mocenigo, nel sestiere di Santa Croce, dove puoi ammirare i il museo dei Costumi Veneziani e del profumo. Che bel modo di vivere il vero fascino della Serenissima!

Image
Image
Image
Consigliati per te