Gratin di cicale di mare (canocce al forno)

Adoro le canocce ... e questo è forse il momento migliore dell'anno per acquistarle, sono perfettamente carnose, il che è necessario per questa ricetta. Un modo per cucinarle è semplicemente cuocerle a vapore e guarnire con olio d'oliva, ma ho trovato quest'altra ricetta che è altrettanto semplice e ha un po' più di gusto. Provala! 20 canocce un mazzetto di prezzemolo circa 50 g di pangrattato 2 cucchiai di olio d'oliva 1/2 succo di limone Iniziamo con la parte più fastidiosa: pulire le canocce. Hai 2 metodi: uno consiste semplicemente nel tirare fuori la testa e fare un'incisione lungo la schiena. È più veloce, ma sarà molto più difficile mangiarli quando saranno pronti. L'altro metodo, che consiglio vivamente, richiede una breve cottura a vapore (non più di 5 minuti), quindi puoi rimuovere facilmente tutto il guscio usando le forbici (puoi tenere la testa e la coda per la decorazione, ma togliere la schiena e gusci di pancia, renderà la tua vita molto più facile quando li mangi). Preriscaldare il forno a 200 ° C. Ora possiamo preparare il ripieno: basta mescolare un po 'di pangrattato con 1/2 succo di limone, un mazzetto di prezzemolo e 2 cucchiai di olio d'oliva, al fine di ottenere un composto appiccicoso. Se lasci la corazza, metti il ​​ripieno all'interno del taglio che hai effettuato; se non lo tieni, stendi le canocce su una teglia unta e coprile con il composto. Metti in forno per non più di 10 minuti, giusto il tempo di far rosolare il ripieno. Buon appetito!

 

 

 

 

 

Immagine rimossa.

 

 

 

Consigliati per te